DOZZESE, CONTINUA LA CRISI: COL PIANORO CI SI METTE ANCHE LA SFORTUNA!

October 8, 2019

22/09/2019

DOZZESE - SPORTING PIANORESE 0-1

 

Il tunnel di risultati negativi che sta caratterizzando questo inizio di stagione per la Dozzese sembra davvero non voler finire mai: dopo le sconfitte maturate oltre il 90' contro Siepelunga e Sef Virtus infatti, i ragazzi di Mister Alessandrini avevano sul "menù" una partita tutt'altro che agevole contro una delle favorite alla vittoria finale, lo Sporting Pianorese. La sfida avrebbe potuto rappresentare la svolta dopo l'inizio deficitario, ma anche un'ulteriore mazzata psicologica per i nostri ragazzi, dopo una settimana non facile a livello emotivo. 

 

Nulla di tutto ciò: la Dozzese infatti gioca bene, con grinta e costringe per quasi tutta la partita gli avversari nella loro metacampo, ma alla fine, nonostante questa prestazione convincente, che comunque deve far ben sperare per il prossimo futuro, rimane ancora a secco in classifica, battuta da un rigore dubbio fischiato ad inizio partita.
E proprio da qui inizia la cronaca, dal 6', quando l'attaccante avversario Pirazzoli cade in area giallo-blu dopo un veniale contatto col nostro centrale Dal Fiume, il quale viene punito dall'arbitro con la massima punizione. Sul dischetto va lo stesso Pirazzoli che batte Fabbri e costringe i nostri ad inseguire subito. Visti gli episodi arbitrali poco favorevoli delle prime giornate, per la Dozzese non è certo facile ripartire all'attacco, ma i nostri ragazzi si dimostrano subito più forti delle avversità e si riversano nella metacampo degli ospiti: i primi a provarci sono Bracco e Cappiello, ma le loro conclusioni da lontano escono di parecchio sopra la porta della Pianorese. A metà tempo, su azione di calcio d'angolo, l'occasione più ghiotta del primo tempo, con Bracco che riceve di testa all'altezza del secondo palo e devia verso la porta, centrando però l'incrocio; sulla corta ribattuta, poi, è lo stesso Bracco ad avere una seconda chance, ma la sua conclusione in semi-voleè viene fermata quasi sulla linea di porta da una selva di gambe avversarie. Dal canto suo la Pianorese sembra accontentarsi del minimo vantaggio e si affida quasi esclusivamente ai lanci lunghi che vengono ben arginati dalla retroguardia della Dozzese. Si va dunque al riposo sullo 0-1.

 

 

Nel secondo tempo, gli attacchi della Dozzese si fanno ancora più vivi ed insistenti: al 20' Morcone reclama un calcio di rigore per atterramento in area da parte di un avversario, ma l'arbitro, a differenza di quanto deciso pochi minuti prima a parti inverse, fa segno di proseguire.

Sono però gli ultimi 25', quelli in cui la Dozzese profonde il massimo sforzo per arrivare al meritato pari: Alessandrini infatti tenta il tutto per tutto sostituendo il difensore Dal Fiume con una punta, Schioppa, che va quindi a comporre il tridente assieme a Morcone ed Ortolani. Passano pochi minuti e proprio Schioppa ha una buona occasione poco dentro l'area su un servizio rasoterra dalla desta del solito Melara, ma la conclusione di piatto viene sporcata da un difensore e successivamente deviata in angolo dal portiere. Proprio su azione d'angolo, poi, seconda traversa colpita da Bracco, il quale riceve all'interno dell'area la corta respinta della difesa e, di prima intenzione al volo, alza leggermente troppo la mira, scheggiando il montante e non riuscendo così a pareggiare i conti.

E' il preludio di un'altra giornata davvero sfortunata, che si concretizza definitivamente nel recupero, quando Cappiello, con una splendida palla ad aggirare la difesa, pesca l'inserimento dello stesso Bracco, che, a tu per tu col portiere, in spaccata, vede la palla impennarsi ancora sulla traversa, in quella che sicuramente rappresenta l'occasione più importante da inizio gara.

Alla fine l'arbitro fischia e i giocatori della Dozzese non possono far altro che accettare, increduli, l'esito del campo ed una classifica che ora li vede in solitaria all'ultimo posto della classifica senza nessun punto conquistato.

 

A rendere ancora più pesante questa situazione, anche il calendario, di certo non clemente con i nostri, chiamati, Domenica prossima, alla lunghissima trasferta montanara di Lagaro, contro lo Sporting, unica squadra a punteggio pieno e sicuramente la più in forma in questo breve scorcio di stagione. 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

© 2018 A.C. Dozzese

powered by Schioppa77

Visitatori

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon