DOZZESE ANCORA AL PALO: ALTRA SCONFITTA NEL RECUPERO!

September 30, 2019

22/09/2019

SEF VIRTUS CALCIO - DOZZESE 1-0

 

Altra dolorosa sconfitta per la Dozzese nella prima trasferta di campionato in casa della Sef Virtus Calcio: nella partita disputata nel centro sportivo del Pilastro di Bologna, infatti, gli uomini di Mister Alessandrini subiscono, come successo solo 7 giorni prima in casa, una beffarda rete nel recupero del secondo tempo e rimangono a quota 0 in classifica dopo 2 giornate disputate.

Rispetto alla partita contro il Siepelunga Bellaria però, c'è forse l'aggravante di una prestazione davvero sottotono di tutta la squadra, pericolosa solo a sprazzi e spesso troppo imprecisa per mettere a proprio favore una partita, che, onestamente sembrava alla portata.

Primo tempo davvero avaro di emozioni: l'unica vera occasione arriva al 40' dai piedi di Luca Bracco, che, ricevendo un cross da calcio d'angolo, si coordina col destro ed indirizza il pallone in semi-rovesciata verso la porta avversaria, ma non centra lo specchio, a causa della deviazione di un difensore che alza la traiettoria. La Sef Virtus, che gioca molto su lanci lunghi e contropiede, si era poco prima resa pericolosa dalle parti di Fabbri, solo con un calcio di punzione da buona posizione, terminato di poco a lato.

Nella ripresa, il tema della partita rimane pressochè invariato, con la Dozzese che cerca di far gioco, ma con una costruzione troppo lenta e spesso imprecisa nei passaggi chiave. Serve un episodio per sbloccare la partita ed è così che per poco la Dozzese non trova il vantaggio con Morcone, che, servito con un lancio in profondità a scavalcare la difesa, lascia partire un fendente diagonale da fuori area che sibila sul palo alla destra del portiere e per poco non si insacca all'angolino. Un'altra buona occasione capita sui piedi di Morini, servito in area da una bella azione corale, ma il centrocampista classe '95 si attarda troppo nel concludere a rete dal dischetto del rigore e permette l'intervento in scivolata di un difensore che sventa il pericolo.

La Sef nella parte finale dell'incontro si rende invece pericolosa con vari contropiedi conclusi con un nulla di fatto, soprattutto dopo il 78', quando il neo-entrato Mazza viene espulso dall'arbitro per utilizzo di linguaggio non consono durante un'imprecazione. In 10 contro 11, la Dozzese, come detto traballa, ma la partita rimane in equilibrio fino al 91', quando Ludergnani, libero sulla corsia di destra, viene servito dai compagni ed entra in area, battendo Fabbri con un velenoso diagonale. 

Negli ultimi minuti la Dozzese prova ad agguantare il disperato pareggio, inserendo tutti i giocatori offensivi in campo, ma il tempo residuo è troppo poco e la partita si conclude con la seconda sconfitta su 2 in questo difficile inizio di campionato.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

© 2018 A.C. Dozzese

powered by Schioppa77

Visitatori

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon