12 Dicembre 2017
[]
La nostra storia
percorso: Home

La nostra storia

Gli inizi
1945:
Finisce la seconda guerra mondiale, nasce l´Associazione Sportiva Dozzese, intitolata a "Gino Canè", sportivo dozzese caduto in guerra.
E´ in questo breve lasso di tempo che reduci dalla guerra e giovani si ritrovano per ricominciare.
L´ A.S. nasce come apolitica e apartitica e offre ai giovani del paese la possibilità di praticare le varie attività sportive: calcio, ciclismo, atletica leggera acquistando attrezzature e abbigliamento.
I personaggi storici
Nata l´Associazione Sportiva "Gino Canè" tutti i dozzesi ne hanno fatto parte come atleti, collaboratori, simpatizzanti. Tutti hanno portato il loro mattone alla crescita della Società.
Emblematico, a questo proposito, è la sistemazione del campo sportivo e la costruzione degli spogliatoi, fatta esclusivamente da volontari che si ritrovavano al campo dopo l´orario di lavoro. Impossibile quindi ricordare tutti.
Volendo ricordare alcuni personaggi "storici", citiamo in successione:
Tomaso Seragnoli, Sindaco di Dozza e Presidente, vero vulcano di idee.
A lui si deve l´organizzazione del Gran Premio di ciclismo, una corsa per dilettanti che si svolse a Dozza dal dopoguerra alla fine degli anni ´50. Panbianco, Rivola, Minardi, Ronchini, sono alcuni nomi che hanno corso sulle strade di Dozza.
A Seragnoli si deve anche l´ ampliamento del Campo Sportivo che fu portato a misure (quasi) regolamentari.
L´attività agonistica impegnò vari personaggi: per il ciclismo se ne fecero carico Werter Buscaroli e Riccardo Canè che coi loro mezzi (a due ruote) accompagnavano gli atleti dozzesi alle varie gare regionali.
Impossibile nominare gli atleti che si sono cimentati nel calcio, in quanto praticamente tutti i ragazzi del Comune si sono avvicinati, con alterne fortune, a questo sport.
Organizzatore, allenatore e giocatore era Romeo Pandolfi coadiuvato da Giulio Soglia (Giolli) che, forte della propria attività di calzolaio, mantenne in una forma più o meno sferica per molti anni "Il Pallone", riparandolo da forature e strappi vari e provvedendo, quotidianamente, alla laboriosa opera di gonfiaggio.
Lera moderna
Fino agli anni ´80, l´attività calcistica era limitata a partite amichevoli (????) coi paesi vicini e alla partecipazione ai vari tornei estivi, molto diffusi in quel periodo.
Sull´entusiasmo delle numerose vittorie, si decise di iscriversi finalmente a campionati "regolari" Arci e Csi.
Nel 1990 inizia l´avventura 3^ categoria sul vecchio campo di Dozza portato a misure appena regolamentari .
Immediata fu la promozione in 2^ categoria col forzato trasferimento sul più nuovo e grande campo di Toscanella.
Nel 1998 viene inaugurato il nuovo campo di Dozza, intitolato a Luciano Pezzi e si risale in collina.
La storia recente
Nell´anno 2001/2002 si sale in 1° categoria, l´anno successivo (2002/2003) subito in Promozione. 2003/2004 Promozione.
Nell´annata 2004/2005 Vincitori di Coppa Italia, promossa in Eccellenza.
2005/2006 Eccellenza
2006/2007 Eccellenza (Salvezza dopo i play out con il Van Goof)
2007/2008 Eccellenza (Salvezza dopo i play out con il Misano)
2008/2009 Eccellenza (Retrocessi in Promozione dopo i play out con il Faenza)
2009/2010 Promozione (8° Classificata)
2010/2011 Promozione (Retrocessi in 1° Categoria dopo i play out con il Masi Torello)
2011/2012 Prima Categoria (2° Classificata. Ripescati e Promossi in Promozione dopo spareggi)
2012/2013 Promozione (11° Classificata)
2013/2014 Promozione (Salvezza dopo i play out contro l´Osteria Grande)
2014/2015 Promozione :Retrocessa in 1°Categoria
2015/2016 Prima Categoria (5°Classificata )

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Associazione Calcio DOZZESE a.s.d.
Via Pietro Nenni 3 - Dozza Imolese (BO)
P.I. 00699611208
Tel. 0542-673444 Fax 0542-673444
acdozzese@tiscali.it